Alit Technologies

en

CONTATTACI

19 Giugno 2023

ALIT Technologies lancia FASTRIP T2-120 MIX

ALIT Technologies ha annunciato il lancio di FASTRIP T2-120 MIX, il sistema di sverniciatura più compatto della gamma T2.

ALIT Technologies, azienda leader nella produzione di macchine e prodotti per il trattamento superficiale dei metalli, è lieta di annunciare il lancio di FASTRIP T2-120 MIX, un’evoluzione ancora più compatta del sistema T2, pensata per una rimozione efficace e rapida della vernice.

Le aziende che effettuano internamente la verniciatura di manufatti metallici hanno, infatti, un’intrinseca necessità di sverniciare telai e ganci utilizzati per l’appensione dei pezzi oppure i manufatti che presentano difettologie. Al fine di offrire una soluzione tanto efficiente quanto ridotta nell’ingombro, ALIT Technologies ha sviluppato FASTRIP T2-120 MIX, la macchina di sverniciatura più compatta della gamma T2.

“La pluriennale esperienza accumulata da ALIT Technologies nel settore della sverniciatura è stata interamente trasferita nella macchina FASTRIP T2-120 MIX”, spiega Loris Rossi, CEO di ALIT Technologies.“In questo modello di macchina non sono presenti ultrasuoni ma l’azione meccanica dello sverniciante nei confronti della superficie da sverniciare viene effettuata grazie alla spinta idrostatica del miscelatore. Pertanto, FASTRIP T2-120 MIX si differenzia dal modello di punta FASTRIP T2-100 proprio per il fatto che gli ultrasuoni sono stati sostituiti dal miscelatore. Ciò permette di avere una macchina più silenziosa ed in grado di operare anche con sverniciante maggiormente inquinato. Infine, l’assenza degli ultrasuoni permette l’uso di un’elettronica meno sensibile al calore sviluppato durante il normale esercizio della macchina. Complessivamente si è così ottenuta una macchina estremamente robusta, affidabile, sicura e ben funzionante”.

Il processo

Con FASTRIP T2-120 MIX la sverniciatura dei manufatti avviene mediante la loro immersione in una vasca contenente una soluzione liquida di sverniciante riscaldata e mantenuta sotto costante agitazione da un miscelatore a pale opportunamente progettato. Alla fine del ciclo di sverniciatura il cestello contenente i manufatti viene estratto dalla vasca di processo e i materiali, dopo una fase risciacquo, possono essere normalmente riprocessati.

Le fasi di processo sono schematizzate di seguito:

  1. Riempimento del cestello con i manufatti da sverniciare;
  2. Immersione manuale del cestello nella vasca FASTRIP T2-120 MIX;
  3. Sverniciatura;
  4. Estrazione manuale del cestello;
  5. Sgocciolamento sopra la vasca di sverniciatura;
  6. Risciacquo esterno dei manufatti trattati.

Caratteristiche tecniche

FASTRIP T2-120 MIX è interamente realizzata in acciaio inox AISI304 e si compone principalmente da:

– Vasca di sverniciatura a sezione rettangolare con misure utili 450 x 700 x h300 mm circa e pareti di spessore 20/10, con un volume di riempimento di circa 120 litri. La vasca è dotata di valvola di fondo 1’’ in inox per lo svuotamento totale del liquido, di un sensore di temperatura del fluido sverniciante e di un sensore di livello del liquido. Nel corpo vasca è presente un manicotto superiore 2’’ utile per il raccordo ad eventuali sistemi di aspirazione.

– Mixer in acciaio posizionato sul lato corto della vasca, che mantiene il liquido costantemente in circolazione, garantendo una maggiore efficienza di sverniciatura e migliori performance dell’impianto di riscaldamento. L’accoppiamento del motore con l’albero non è diretto, ma avviene attraverso un sistema di trasmissione cinghia-puleggia che preserva il motore sia dal riscaldamento diretto da parte del liquido che dai vapori dello sverniciante.

Il mixer

– Resistenze elettriche riscaldanti fissate esternamente alla vasca, che permettono di raggiungere una temperatura massima del liquido sverniciante di 80°C. La scelta di porre le resistenze esternamente evita il contatto diretto tra il liquido sverniciante e la fonte di riscaldamento, garantendo così i massimi standard di sicurezza.

– Coperchio interamente in acciaio, completo di isolamento termico e di una coppia di pistoni per agevolare le operazioni in manuale di apertura e chiusura. La chiusura del coperchio è sagomata in modo tale da raccogliere le condense formate su di esso durante il ciclo di sverniciatura.

– Elettroserratura che garantisce l’arresto del mixer in caso di apertura del coperchio.

– Quadro elettrico integrato e selettori elettromeccanici esterni per la gestione dei parametri di processo. Il quadro elettrico è posizionato al di sotto della vasca ed è montato su di una slitta meccanica che ne permette l’estrazione in caso di ispezione o operazioni di manutenzione. È possibile regolare la temperatura del liquido, la temperatura delle resistenze, gestire l’elettroserratura e il mixer.

– Isolamento termico su tutti i lati della vasca, realizzato con lana di roccia ad alto coefficiente di isolamento.

– Pannellatura laterale in acciaio inox AISI 304 facilmente rimovibile in caso di operazioni di manutenzione.

ALIT NEL MONDO SCOPRI DOVE SIAMO

ALIT TECHNOLOGIES SpA - Via Cavalieri d'Italia, 7 - 37047 SAN BONIFACIO (VR) ITALY - VAT IT03341620247 | Company Details - Privacy Policy - Cookie Policy - Credits